Articolo

Il Terzo Pilastro, conviene veramente?

Indietro

Il Terzo Pilastro, conviene veramente?

Assolutamente sì, ma perché?.

Questa è una domanda che si pongono in molti, e alla quale cercheremo di rispondere. Come prima cosa, bisognerebbe chiarire “A cosa serve il terzo pilastro?”. Bene, il terzo pilastro serve a colmare la lacuna previdenziale lasciata dal 1mo e dal 2do pilastro. Non dimentichiamo che il sistema previdenziale svizzero, è stato pensato per arrivare alla pensione con circa il 60% del nostro ultimo reddito (partendo dal presupposto che non ci siano mancanza di contributi). Per incentivare la previdenza, lo stato ci permette di dedurre dalle nostre imposte fino a CHF 6’826/anno di reddito. Per rendere tutto più chiaro, possiamo dire che versando il massimo in un terzo pilastro, pagheremo in meno ca. CHF1'500 / CHF1'800 all’anno d’imposte (a dipendenza del proprio reddito, domicilio, ecc). Perciò, già da un punto di vista fiscale, il terzo pilastro offre un vantaggio non indifferente. A questo punto vi chiederete “ma c’è proprio bisogno di farlo con un’assicurazione? Oppure posso farlo in banca?” Diciamo che l’assicurazione, a differenza di un conto in banca, è lo strumento che ci permette di arrivare alla meta QUALSIASI COSA SUCCEDA, in quanto ci offre qualche garanzia in più rispetto la banca. Ad esempio: Dovesse capitare un’invalidità per malattia o infortunio? L’assicurazione si farà carico dei premi da pagare FINO ALLA PENSIONE, arrivando così alla pensione con tutto il capitale che avevate pianificato di avere. Capita un decesso? L’assicurazione liquida subito un capitale a gli eredi. Bisogna anche dire, che i prodotti assicurativi hanno anche una certa flessibilità, ad esempio: Permettono di alzare o abbassare il premio. Alcuni prodotti prevedono la possibilità di effettuare pause nel pagamento del premio (ad es. per gravidanza o se perdo il lavoro,ecc). E ancora… E’ uno strumento di credito. Il capitale di decesso non rientra nella massa ereditaria. Per concludere, il terzo pilastro conviene? Assolutamente sì!, ed è fondamentale farlo per tempo, per tutelare voi stessi e chi dipende economicamente da voi. Naturalmente, data la vastità di offerte e prodotti presenti sul mercato, una consulenza competente è fondamentale per avere un terzo pilastro che vi soddisfi pienamente ed evitare brutte sorprese.

Articoli correlati a questo tema

Recensione sul terzo pilastro Swiss Life Dynamic Elements 3a e 3b

Recensione sul terzo pilastro Baloise Safe Plan 100

Non riuscite a trovare quello che state cercando?

Richiedi una consulenza personale gratuita, fissando un appuntamento con un nostro specialista

Articolo precedente

Il sistema dei tre pilastri in Svizzera

Articolo successivo

Qual è il miglior terzo pilastro?